NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser o si continua la navigazione, l'utente accetta.

Approvo
  • logo facebook
  • logo youtube
Un concorso nazionale dedicato alla poesia.Due le sezioni del premio , una per le opere edite in lingua, e una per opere edite in dialetto. Dal 2014 è stato introdotto il premio biennale all'opera prima, per dare visibilità a poeti esordienti. La giuria che vaglia i lavori è composta da cinque esperti e studiosi di letteratura: Andrea Battistini (Università di Bologna, presidente della giuria e dell’Accademia Pascoliana), Franco Brevini (Università di Bergamo e Milano), Gualtiero De Santi (università di Urbino), Gianfranco Miro Gori (saggista, poeta), Piero Meldini (scrittore). La premiazione avvine nel corso di una serata pubblica in programma nel mese di luglio a Casa Pascoli, alla presenza dei vincitori.
Il riferimento temporale e la collocazione sono pascoliani. Il X agosto è il giorno dell'omicidio del padre del Poeta e titolo di una sua famosa poesia. Ogni anno il Processo affronta un argomento opponendo accusa e difesa col voto finale per assoluzione o condanna del pubblico presente. Il primo processo del 2001 fu dedicato proprio a quell'omicidio impunito. Il successo della manifestazione si deve soprattutto alla combinazione della serietà scientifica degli argomenti esposti e della spettacolarità del meccanismo processuale.
Un concorso internazionale dedicato a tutti i giovani stilisti interessati ad intraprendere una carriera nel mondo delle calzature. Un Talento per la Scarpa non offre infatti una semplice gratificazione in denaro, bensì uno stage retribuito presso uno dei quattro calzaturifici associati a Sammauroindustria (Casadei, Pollini, Sergio Rossi, Vicini), tutte aziende tra le più prestigiose al mondo in questo settore. Il vincitore avrà perciò la possibilità di lavorare al fianco dei migliori e più esperti maestri.