Processo X Agosto

Il X agosto è il giorno dell’omicidio del padre del Poeta e titolo di una sua famosa poesia.

Ogni anno il Processo affronta un argomento opponendo accusa e difesa col voto finale per assoluzione o condanna del pubblico presente. Il primo processo del 2001 fu dedicato proprio a quell’omicidio impunito.

Quando?

Un po’ di storia

Il X agosto è il giorno dell’omicidio del padre del Poeta e titolo di una sua famosa poesia.

Ogni anno il Processo affronta un argomento opponendo accusa e difesa col voto finale per assoluzione o condanna del pubblico presente. Il primo processo del 2001 fu dedicato proprio a quell’omicidio impunito. Il successo della manifestazione si deve soprattutto alla combinazione della serietà scientifica degli argomenti esposti e della spettacolarità del meccanismo processuale.

Il verdetto del Processo viene emesso dal pubblico presente munito di paletta. L’organizzazione è di Sammauroindustria. L’ingresso è libero e gratuito.

Processo al PCI

Il tribunale:

A guidare l’accusa sarà un ex deputato nonché ex sindaco di Rimini, con un curriculum tutto di sinistra, Giuseppe Chicchi. In difesa del Pci sarà la politologa docente alla Columbia University Nadia Urbinati.
Presidente del Tribunale Gianfranco Miro Gori, fondatore del Processo e direttore di Sammauroindustria.

Perché processare il PCI?

Che il Partito Comunista abbia segnato un secolo di storia d’Italia sono tutti d’accordo. Il punto che divide è: in quale modo? Per i difensori, centrale rimane la sua lotta al fascismo, la centralità dei diritti sociali, così come l’inserimento delle masse all’interno delle istituzioni democratiche nel secondo dopoguerra in quella che lo storico Pietro Scoppola chiamò la “Repubblica dei partiti”. Gli accusatori mettono in rilievo la doppiezza che ha caratterizzato la storia del Pci, in quel dualismo tra fedeltà alla linea di Mosca e rispetto per le istituzioni democratiche mai chiarito del tutto.
Interessante il dettaglio dell’evento a San Mauro Pascoli: a scontrarsi saranno due romagnoli, Chicchi-Urbinati, due figli di una terra nella quale il Partito comunista per decenni è stato con il maggiore seguito da parte dei cittadini.

Informazioni utili

L’accesso alla manifestazione è consentito dalle ore 20:00. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti (430). In caso di maltempo, il Processo si svolgerà nella Sala del Teatro (100 posti).

Prossimi Processi